Elettro-Retinogramma

-

Cos’è l’ERG, Elettroretinogramma

L’ERG o Elettroretinogramma è un esame esplorativo della funzionalità della retina, che produce un grafico rappresentativo della risposta retinica agli stimoli visivi indotti attraverso l’emissione da una fonte luminosa di luce a cadenza temporizzata, simile a dei flash ripetuti nel tempo a brevissima distanza temporale. L’ERG da flash ha la caratteristica di misurare al meglio la risposta generale della retina allo stimolo visivoinfine l’ERG focale misura più efficacemente la risposta dei diversi strati retinici della regione maculare.

ERG: quando eseguire l’esame diagnostico

L’ERG è indicata nell’ambito di protocolli diagnostici finalizzati alla diagnosi precoce delle alterazioni funzionali delle strutture ottiche quali glaucoma, distiroidismi, maculopatie congenite, patologie a carico del nervo ottico di varia natura, edema maculari, degenerazioni maculari senili, malattie connettivali, retinite pigmentosa, albinismo, distrofia dei coni, distrofia maculare e distacco retinico.

ERG: esecuzione dell’esame

L’esame ERG si esegue ponendo un elettrodo sulla cornea o sulla palpebra e mostrando al paziente un flash ripetitivo misurando la risposta bioelettrica della retina. E’ ripetibile nel tempo e di rapida esecuzione.